AWS aprirà una nuova Region europea a Milano nel 2020

Amazon annuncia l’apertura di una nuova Region a Milano, la prima in Italia e la sesta in Europa, dopo quelle di Francia, Germania, Irlanda, Gran Bretagna e Svezia (prevista per l’autunno del 2019). L’apertura è prevista per il 2020.

La Region avrà le consuete tre Availability Zones. Ulteriori considerazioni sono disponibili in questo blog post di Werner Vogels, CTO di Amazon.

Novità dal mondo AWS

Diverse sono i nuovi prodotti e gli aggiornamenti ai servizi esistenti rilasciati da Amazon AWS nelle ultime settimane. Tra questi, ricordiamo:

A fine Novembre si è tenuta l'annuale conferenza Re:Invent: qui potete trovare un post riassuntivo del blog Amazon.

Google annuncia la costruzione di un proprio datacenter in Danimarca

I paesi del nord Europa attraggono gli investitori e i big players grazie al clima freddo, abbondanza di fonti di energia rinnovabili e leggi accondiscendenti, così Google annuncia la costruzione di un nuovo datacenter in Danimarca, a Fredericia, 220km a nord di Amburgo e 170km ad ovest di Copenaghen. Sarà il quinto datacenter di Google in Europa: gli altri sono in Irlanda (Dublino), Finlandia (Hamina), Belgio (St. Ghislain) e Paesi Bassi (Eemshaven). Le operazioni di costruzione si protrarranno per tutto il 2021.

HPE compra BlueData

In previsione (dato IDC) di un mercato potenziale da 160 miliardi di dollari nel 2022 nel campo di intelligenza artificiale e machine learning e a fronte di una situazione in cui metà delle società (dato Gartner) non possiede abbastanza conoscenze in materia per estrarre valore dai propri dati, HPE annuncia in questo post di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di BlueData, che verrà completata nel primo trimestre del 2019.

BlueData è stata fondata da ex dipendenti di VMware e si fornisce servizi per il deployment di soluzioni big data e machine learning. L’obiettivo di HPE è di fornire una soluzione turnkey in grado di lanciare soluzioni containerizzate (Docker) in ambito AI/ML in poco tempo, eseguire il deployment in cloud ibrido/pubblico/privato e al contempo garantire un livello di sicurezza di alto livello.

Red Hat compra NooBaa

Red Hat annuncia l’acquisizione di NooBaa, provider israeliano di soluzioni storage.

Fondata nel 2013, NooBaa offre la possibilità di astrarre la struttura storage sottostante in modo da presentare uno strato agnostico alle applicazioni, permettendo quindi di utilizzare storage di vario tipo -S3, Azure, Google o Ceph- in situazione di hybrid cloud e aiutando a non ritrovarsi in una situazione di lock-in tecnologico.

Infine, per chi se lo fosse incredibilmente perso, Red Hat è stata acquistata da IBM.

 

L'autore

Riccardo Gallazzi

Sistemista JR, tra i suoi campi di interesse maggiori si annoverano virtualizzazione con vSphere e Proxmox e gestione ambienti Linux. È certificato VMware VCA for Data Center Virtualization.

banner5

fb icon evo twitter icon evo

Parola del giorno

L'acronimo SoC  (System on a Chip) nasce per descrivere quei circuiti integrati che, all'interno di un singolo chip fisico, contengono un...

>

YAML è un formato utilizzato per serializzare (ovvero salvare oggetti su supporti di memoria ad accesso seriale) dati, in modo...

>

Il termine Edge Computing descrive, all'interno di infrastrutture cloud-based, l'insieme di dispositivi e di tecnologie che permettono l'elaborazione dei dati ai...

>

L'acronimo FPGA  (Field Programmable Gate Array), descrive quei dispositivi hardware formati da un circuito integrato e con funzionalità programmabili tramite...

>

Il termine Agentless (computing) descrive operazioni dove non è necessaria la presenza e l'esecuzione di un servizio software (demone o...

>
Leggi anche le altre...

Download del giorno

Fiddler

Fiddler è un server proxy che può girare in locale per consentire il debug delle applicazioni e il...

>

Adapter Watch

Adapter Watch è uno strumento che permette di visualizzare un riepilogo completo e dettagliato delle informazioni riguardanti una determinata...

>

DNS DataView

DNS Lookup  è un tool a interfaccia grafica per effettuare il lookup DNS dal proprio PC, sfruttando i...

>

SolarWinds Traceroute NG

SolarWinds Traceroute NG è un tool a linea di comando per effettuare traceroute avanzati in ambiente Windows...

>

Network Inventory Advisor

Network Inventory Advisor  è uno strumento che permette di scansionare la rete e acquisire informazioni riguardanti tutti i...

>
Tutti i Download del giorno...

Archivio numeri

  • GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

    GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

  • GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

    GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

  • GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

    GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

  • GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

    GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

  • GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

    GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

  • GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

    GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

  • GURU advisor: numero 13 -  marzo 2017

    GURU advisor: numero 13 - marzo 2017

  • GURU advisor: numero 12 -  gennaio 2017

    GURU advisor: numero 12 - gennaio 2017

  • 1
  • 2
  • 3
  • Teslacrypt: rilasciata la chiave

    Gli sviluppatori del temuto ransomware TeslaCrypt hanno deciso di terminare il progetto di diffusione e sviluppo e consegnare al pubblico la chiave universale per decifrare i file. Read More
  • Proxmox 4.1 sfida vSphere

    Proxmox VE (da qui in avanti semplicemente Proxmox) è basato sul sistema operativo Debian e porta con sé vantaggi e svantaggi di questa nota distribuzione Linux: un sistema operativo stabile, sicuro, diffuso e ben collaudato. Read More
  • Malware: risvolti legali

    tutti i virus e in particolare i più recenti Ransomware, che rubano i vostri dati e vi chiedono un riscatto, violano la legge. Vediamo insieme come comportarsi, per capire anche se e quando bisogna sporgere denuncia. Read More
  • 1