Intervista a Olivier Robinne, Vice President, Veeam EMEA

Durante il VMworld Europe 2017 abbiamo scambiato due chiacchiere sugli sviluppi e il futuro del loro prodotto con Olivier Robinne, VP di Veeam EMEA .

OlivierRobinne
La suite Veeam cresce ogni anno con aggiornamenti e funzionalità che la rendono sempre più un prodotto di fascia Enterprise. Non vi state però dimenticando della piccola e media impresa italiana.

No, anzi il nostro prodotto ha sempre mantenuto una usabilità e semplicità di base che lo rendono adatto anche alle realtà più piccole. Il pacchetto Essentials cerca di mantenere bassi anche i costi della soluzione per chi non ha un budget elevato a disposizione.

In questo VMworld si è molto parlato molto di una novità molto apprezzata: la disponibilità della piattaforma VMware anche in Amazon Web Services. Qual è il vostro atteggiamento verso i grandi player del cloud pubblico come Amazon e Microsoft? Di base il vostro prodotto si interfaccia con i cloud provider della vostra rete; per “parlare” con S3 ad esempio bisogna usare una soluzione della stessa Amazon che è il loro Tape Gateway, prevedete di supportare qualche soluzione di cloud pubblico in modo diretto?

Sì ci stiamo muovendo anche in quella direzione con il nostro sviluppo, il public cloud è sempre più utilizzato e aumenteranno le possibilità di interfacciare direttamente il prodotto. Inizialmente abbiamo però preferito appoggiarci a una rete di provider che mettono a disposizione il nostro stesso software nel cloud per avere sempre un interlocutore diretto disponibile anche a livello locale e per avere il massimo livello di integrazione e garantire anche un trasporto dei dati efficiente e rapido.

Veeam offre nella sua suite anche una serie di funzionalità di monitoring per VMware: pensate che sia un settore in cui crescerete o su cui non ci saranno sviluppi?

Il monitoring è molto importante e la scelta di soluzioni specifiche pe VMware non è molto vasta. Dunque per noi anche questa funzionalità è importante e la continueremo a sviluppare, crescendo anche in modo orizzontale.

Altri articoli dello stesso autore

banner5

fb icon evo twitter icon evo

Parola del giorno

l'acronimo GDPR indica la nuova General Data Protection Regulation, che entrerà in vigore il 25 di maggio 2018. Si tratta...

>

Nel campo dell'informatca, il termine Piggybacking fa riferimento a situazioni dove una terza parte non autorizzata ottiene l'accesso a sistemi...

>

Hold Down Timer è una tecnica utilizzata dai router di rete. Quando un nodo riceve la notifica di un altro...

>

La Blockchain è un processo in cui un insieme di soggetti (o nodi) condivide risorse informatiche e di calcolo, per...

>

Il termine Cloud Orchestration descrive le tecniche di automazione di processi in cloud, al fine di raggiungere determinati obiettivi. A differenza...

>
Leggi anche le altre...

Download del giorno

Fiddler

Fiddler è un server proxy che può girare in locale per consentire il debug delle applicazioni e il...

>

Adapter Watch

Adapter Watch è uno strumento che permette di visualizzare un riepilogo completo e dettagliato delle informazioni riguardanti una determinata...

>

DNS DataView

DNS Lookup  è un tool a interfaccia grafica per effettuare il lookup DNS dal proprio PC, sfruttando i...

>

SolarWinds Traceroute NG

SolarWinds Traceroute NG è un tool a linea di comando per effettuare traceroute avanzati in ambiente Windows...

>

Network Inventory Advisor

Network Inventory Advisor  è uno strumento che permette di scansionare la rete e acquisire informazioni riguardanti tutti i...

>
Tutti i Download del giorno...

Archivio numeri

  • GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

    GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

  • GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

    GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

  • GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

    GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

  • GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

    GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

  • GURU advisor: numero 13 -  marzo 2017

    GURU advisor: numero 13 - marzo 2017

  • GURU advisor: numero 12 -  gennaio 2017

    GURU advisor: numero 12 - gennaio 2017

  • GURU advisor: numero 11 -  ottobre 2016

    GURU advisor: numero 11 - ottobre 2016

  • GURU advisor: numero 10 - 8 agosto 2016

    GURU advisor: numero 10 - 8 agosto 2016

  • 1
  • 2
  • 3
  • Teslacrypt: rilasciata la chiave

    Gli sviluppatori del temuto ransomware TeslaCrypt hanno deciso di terminare il progetto di diffusione e sviluppo e consegnare al pubblico la chiave universale per decifrare i file. Read More
  • Proxmox 4.1 sfida vSphere

    Proxmox VE (da qui in avanti semplicemente Proxmox) è basato sul sistema operativo Debian e porta con sé vantaggi e svantaggi di questa nota distribuzione Linux: un sistema operativo stabile, sicuro, diffuso e ben collaudato. Read More
  • Malware: risvolti legali

    tutti i virus e in particolare i più recenti Ransomware, che rubano i vostri dati e vi chiedono un riscatto, violano la legge. Vediamo insieme come comportarsi, per capire anche se e quando bisogna sporgere denuncia. Read More
  • 1