vmworld2016

In questi giorni si sta svolgendo a Las Vegas l’edizione 2016 del VMworld, il più importante evento legato al mondo VMware. Lo slogan di quest’anno è “be_TOMORROW”.

Tra gli argomenti più interessanti presentati finora c’è la nuova piattaforma VMware Cloud Foundation, una nuova architettura per la creazione di infrastrutture cloud. È stata presentata anche la Cross-Cloud Architecture (ancora in Tech Preview) insieme a vCloud Availability e vCloud Air Hybrid Cloud Manager. Si è parlato anche di novità a livello di integrazione tra i Container e l’ecosistema vSphere.

VMware Cloud Foundation rappresenta una innovazione nel concetto di infrastruttura iperconvergente in ambito cloud: combina infatti le ottime caratteristiche di scalabilità di vSphere e Virtual SAN, con la potenza della piattaforma NSX per la network virtualization. L’obiettivo è fornire una piattaforma completa e facilmente gestibile per la realizzazione di servizi IaaS, a prescindere dal dove questa venga implementata. Il primo partner ad aver introdotto Cloud Foundation nella propria infrastruttura è IBM Cloud con cui VMware ha stretto una importante partnership.

vmworld

Cross-Cloud Architecture (con Cross-Cloud Services) si propone come nuova soluzione per la gestione di ambienti multi-cloud: in situazioni dove si lavori con piattaforme distinte (Azure, AWS, vCloud Air e così via), questa architettura permette di centralizzare (secondo un approccio definito “Selective Single Pane”) le funzioni chiave di gestione.

In questo contesto si inserisce anche VMware Distributed Network Encryption, anhc’essa ancora in Tech Preview, che contribuirà ad aggiungere un livello di sicurezza a questo tipo di ambienti.

Per quanto riguarda i prodotti partner vCloud Air, al VMworld è stato presentato vCloud Availability per vCloud Director, che permetterà ad aziende e organizzazioni di sfruttare vCloud Air Network e vCloud Air per realizzare soluzioni DRaaS in modo semplice e automatizzato. Tra le principali novità troviamo la funzione zero-downtime e la possibilità di migrazione bi-direzionale da e verso vCloud Air.

In ambito Container, VMware da tempo sta lavorando all’integrazione con il suo ecosistema vSphere, con i due prodotti vSphere Integrated Containers e Photon Platform. Nel primo caso il prodotto fornisce una completa e profonda integrazione tra i container Docker e l’ambiente vSphere, offrendo il meglio delle due soluzioni, grazie alla possibilità di gestire le entità utilizzando i tool specifici per i Container (lato Developer) e le funzioni classiche delle macchine virtuali (lato Operations). Photon invece è la piattaforma di tipo Container di VMware, specifica per applicazioni Cloud.

Sempre nel contesto Cloud, VMware ha rilasciato Integrated Openstack 3 (basata sulla release Openstack Mitaka), che permetterà a clienti e sviluppatori di sfruttare ancora meglio le potenzialità di OpenStack. La piattaforma VMware è stata ulteriormente ottimizzata per permettere l'esecuzione di una infrastruttura OpenStack completa utilizzando solo due VM e con tempi di realizzazione estremamente brevi. Sarà inoltre possibile importare macchine virtuali vSphere esistenti direttamente in OpenStack.

L'autore

Lorenzo Bedin

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, svolge l'attività di libero professionista come consulente IT, dopo un periodo di formazione e esperienza in azienda nel ruolo di sistemista Windows e Linux. Si occupa di soluzioni hardware, siti web e virtualizzazione.

banner5

fb icon evo twitter icon evo

Parola del giorno

ALOHA è un protocollo di rete sviluppato dalla università delle Hawaii nel 1971 come prima dimostrazione del funzionamento di reti wireless...

>

L'acronimo LTSC (Long Term Servicing Channel), riferito al mondo Microsoft, caratterizza i prodotti server che vengono acompagnati da una politica...

>

L'acronimo SAC (Semi Annual Channel), riferito al mondo Microsoft, caratterizza i prodotti server che vengono acompagnati da una politica di...

>

Project Honolulu è la nuova piattaforma Web (basata su HTML 5) per la gestione centralizzata di host e cluster in...

>

L'acronimo WSL (Windows Subsystem for Linux) indica la tecnologia (un insieme di componenti software) introdotta da Microsoft che permette di eseguire comandi Linux...

>
Leggi anche le altre...

Download del giorno

Fiddler

Fiddler è un server proxy che può girare in locale per consentire il debug delle applicazioni e il...

>

Adapter Watch

Adapter Watch è uno strumento che permette di visualizzare un riepilogo completo e dettagliato delle informazioni riguardanti una determinata...

>

DNS DataView

DNS Lookup  è un tool a interfaccia grafica per effettuare il lookup DNS dal proprio PC, sfruttando i...

>

SolarWinds Traceroute NG

SolarWinds Traceroute NG è un tool a linea di comando per effettuare traceroute avanzati in ambiente Windows...

>

Network Inventory Advisor

Network Inventory Advisor  è uno strumento che permette di scansionare la rete e acquisire informazioni riguardanti tutti i...

>
Tutti i Download del giorno...

Archivio numeri

  • GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

    GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

  • GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

    GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

  • GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

    GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

  • GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

    GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

  • GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

    GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

  • GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

    GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

  • GURU advisor: numero 13 -  marzo 2017

    GURU advisor: numero 13 - marzo 2017

  • GURU advisor: numero 12 -  gennaio 2017

    GURU advisor: numero 12 - gennaio 2017

  • 1
  • 2
  • 3
  • Teslacrypt: rilasciata la chiave

    Gli sviluppatori del temuto ransomware TeslaCrypt hanno deciso di terminare il progetto di diffusione e sviluppo e consegnare al pubblico la chiave universale per decifrare i file. Read More
  • Proxmox 4.1 sfida vSphere

    Proxmox VE (da qui in avanti semplicemente Proxmox) è basato sul sistema operativo Debian e porta con sé vantaggi e svantaggi di questa nota distribuzione Linux: un sistema operativo stabile, sicuro, diffuso e ben collaudato. Read More
  • Malware: risvolti legali

    tutti i virus e in particolare i più recenti Ransomware, che rubano i vostri dati e vi chiedono un riscatto, violano la legge. Vediamo insieme come comportarsi, per capire anche se e quando bisogna sporgere denuncia. Read More
  • 1