Disponibile WordPress 4.7.5 - Security and Maintenance Release
In attesa del rilascio della versione 4.8, prevista per inizio giugno, WordPress rilascia la versione 4.7.5
Questa è una “Security and Maintenance Release” che non introduce nuove funzioni ma corregge problemi legati alla sicurezza e alle prestazioni del CMS più usato al mondo.
In particolare sono sistemati questi 6 problemi, oltre a 4 fix legati alle prestazioni:

Validazione del redirect HTTP insufficiente
Gestione impropria dei valori metadata dei post nelle API XML-RPC
Mancanza di controllo per i metadata dei post nelle API XML-RPC
Vulnerabilità Cross Site Request Forgery (CRSF) legata al filesystem.
Vunlerabilità Cross-Site Scripting (XSS) quando si caricano file grandi.
Vulnerabilità Cross-Site Scripting (XSS) associata al Customizer.

L’update è disponibile direttamente nella dashboard di controllo.

Disponibile Joomla 3.7.2
È disponibile Joomla 3.7.2, pubblicata a pochi giorni di distanza dalla versione 3.7.1 che contiene un importante fix relativo a vulnerabilità SQL Injection.
Non sono introdotte nuove funzioni, vengono risolti piccoli bug e sono stati apportati miglioramenti al funzionamento generale di Joomla.

L’aggiornamento è disponibile nella dashboard di amministrazione.


MariaDB riceve finanziamenti dall’Unione Europea
MariaDB, il popolare database open soure nato come fork di MySQL e spesso usato come negli stack LAMP sfruttati dai CMS, riceverà 25 milioni di euro dall’Unione Europea sotto forma di finanziamenti della European Investment Bank (EIB) nell’ambito del cosidetto Piano Juncker.
Lo European Fund for Strategic Investments (EFSI, Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici) fa parte del Piano Juncker ed è uno dei pilastri che costituisce una garanzia first loss; il Piano Juncker ha l’ambizioso obiettivo di creare posti di lavoro usando intelligentemente le risorse finanziarie disponibili, eliminando ostacoli e garantendo visibilità e assistenza tecnica a progetti europei.
MariaDB, che ha uffici a Helsinki, Finlandia (città dove è stata fondata l’associazione), è uno dei più importanti player del settore database open source, con concorrenti come MySQL, PostgreSQL e MongoDB; il settore è in continua crescita con previsioni positive da parte di IDC (mercato da 50 miliardi di dollari nel 2017 contro i 40 del 2015) e Gartner (più del 70% di nuove applicazioni basate su database opensource e conversione del 50% da database proprietari a opensource). Secondo DB-engines, i database opensource sono usati nel 46% dei casi.


PrestaShop 1.7.1.0 è ora disponibile
PrestaShop, il popolare CMS di eCommerce, giunge alla versione 1.7.1.0. 
Tra le novità introdotte segnaliamo supporto a nuovi moduli (modulo Migliori vendite, modulo Nuovi prodotti, modulo Cross-selling, modulo Paypal) oltre alla reintroduzione del pulsante “upgrade all modules”, una navigazione del back-end office da mobile migliorata e l’importante modulo per il pagamento con PayPal. Completano la nuova versione miglioramenti delle traduzioni, prestazioni e collegamenti nelle pagine dei prodotti.
L’aggiornamento è disponibile tramite il modulo 1-Click Update.


Sono disponibili importanti aggiornamenti di sicurezza per Magento
Sono disponibili degli aggiornamenti di sicurezza per Magento 2.0.14 e 2.1.7. Magento consiglia di eseguire l’update del sistema il prima possibile.
Tra le vulnerabilità più critiche che sono sistemate segnaliamo Remote Code Execution (RCE) nel pannello di amministrazione, nel caricamento di video e in Zend Mail, leak dell’hash della password dei clienti quando si modificano le informazioni da admin, una possibile RCE nell’invio di reminder via email, Cross-Site Scripting (XSS) nel pannello admin, API vulnerabili Cross-Site Request Forgery (CSRF) e vulnerabilità nelle librerie JavaScript.
MasterCard ha aggiunto recentemente una nuova serie di Bank Identification Numbers (BIN).
Alcune versioni di Magento supportano già i nuovi BIN, ma chi usa le edizioni Enterprise 2.1.2 o minore, Enterprise 2.0.x, Enterprise 1.14.2.x e Community 1.9.2.x devono applicare la patch o aggiornare il sistema entro il 30 Giugno 2017, pena sanzioni da parte di MasterCard. Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo

Magento invita ad aggiornare il sistema il prima possibile.

L'autore

Riccardo Gallazzi

Sistemista JR, tra i suoi campi di interesse maggiori si annoverano virtualizzazione con vSphere e Proxmox e gestione ambienti Linux. È certificato VMware VCA for Data Center Virtualization.

banner5

fb icon evo twitter icon evo

Parola del giorno

ALOHA è un protocollo di rete sviluppato dalla università delle Hawaii nel 1971 come prima dimostrazione del funzionamento di reti wireless...

>

L'acronimo LTSC (Long Term Servicing Channel), riferito al mondo Microsoft, caratterizza i prodotti server che vengono acompagnati da una politica...

>

L'acronimo SAC (Semi Annual Channel), riferito al mondo Microsoft, caratterizza i prodotti server che vengono acompagnati da una politica di...

>

Project Honolulu è la nuova piattaforma Web (basata su HTML 5) per la gestione centralizzata di host e cluster in...

>

L'acronimo WSL (Windows Subsystem for Linux) indica la tecnologia (un insieme di componenti software) introdotta da Microsoft che permette di eseguire comandi Linux...

>
Leggi anche le altre...

Download del giorno

Fiddler

Fiddler è un server proxy che può girare in locale per consentire il debug delle applicazioni e il...

>

Adapter Watch

Adapter Watch è uno strumento che permette di visualizzare un riepilogo completo e dettagliato delle informazioni riguardanti una determinata...

>

DNS DataView

DNS Lookup  è un tool a interfaccia grafica per effettuare il lookup DNS dal proprio PC, sfruttando i...

>

SolarWinds Traceroute NG

SolarWinds Traceroute NG è un tool a linea di comando per effettuare traceroute avanzati in ambiente Windows...

>

Network Inventory Advisor

Network Inventory Advisor  è uno strumento che permette di scansionare la rete e acquisire informazioni riguardanti tutti i...

>
Tutti i Download del giorno...

Archivio numeri

  • GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

    GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

  • GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

    GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

  • GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

    GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

  • GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

    GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

  • GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

    GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

  • GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

    GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

  • GURU advisor: numero 13 -  marzo 2017

    GURU advisor: numero 13 - marzo 2017

  • GURU advisor: numero 12 -  gennaio 2017

    GURU advisor: numero 12 - gennaio 2017

  • 1
  • 2
  • 3
  • Teslacrypt: rilasciata la chiave

    Gli sviluppatori del temuto ransomware TeslaCrypt hanno deciso di terminare il progetto di diffusione e sviluppo e consegnare al pubblico la chiave universale per decifrare i file. Read More
  • Proxmox 4.1 sfida vSphere

    Proxmox VE (da qui in avanti semplicemente Proxmox) è basato sul sistema operativo Debian e porta con sé vantaggi e svantaggi di questa nota distribuzione Linux: un sistema operativo stabile, sicuro, diffuso e ben collaudato. Read More
  • Malware: risvolti legali

    tutti i virus e in particolare i più recenti Ransomware, che rubano i vostri dati e vi chiedono un riscatto, violano la legge. Vediamo insieme come comportarsi, per capire anche se e quando bisogna sporgere denuncia. Read More
  • 1