Benvenuti su GURU advisor

Recensioni professionali per il mercato IT

GURU advisor è il punto di riferimento per gli IT Manager, i System Integrator, i Managed Service Provider e per tutti i sistemisti o le aziende che offrono consulenza nell'ambito dell'Information Technology e cercano informazioni su tecnologie, modalità di vendita e hardware.

Portatile

Alberto Bullani, Country Manager VMware Italia

Dopo il VMworld di San Francisco dello scorso 31 agosto anche VMware Italia ha presentato tutte le novità introdotte anche alla stampa del nostro paese. Alberto Bullani, Country Manager, nell'introdurre i principali concetti del software defined datacenter - su cui ormai VMware batte il chiodo da diversi anni - ha colto l'occasione per parlare di un nuovo report inerente le "digital skill" dei dipendenti.

Nessuna novità sconvolgente è stata rivelata dal rapporto: il 75% degli intervistati (per quanto riguarda l'Italia) ritiene che la conoscenza delle tecnologie digitali (le "digital skill") possa migliorare il vantaggio competitivo dell'organizzazione, ma - sempre secondo gli intervistati - non sono i più giovani (25-34 anni) quelli che possono guidare il cambiamento. La fascia d'età che viene vista come leader in questo senso è quella trai 35 e i 44 anni (per il 45% degli intervistati). Gli ostacoli principali alla realizzazione delle competenze digitali in azienda sono invece il non allineamento delle tecnologie con gli obiettivi personali, la mancanza di budget e le abitudini radicate in azienda. 

 

onecloud

Analizzando più nel concreto le novità tecnologiche del VMworld americano Bullani e Zerminiani (Senior Presales VMware Italia) hanno messo l'accento sullo slogan "One cloud, any app, any device" e sull'approccio a tutto campo di VMware nei cloud private, managed e public. In questo senso il nuovo vCloud Air, offerta di public cloud della stessa società, soddisfa più chiaramente le esigenze di chi non si accontenta del cloud privato, con soluzioni fornite direttamente da VMware e da alcuni suoi partner (vCloud Air Network). 

 

vmwarecontainers

 

Per avvicinarsi al concetto di App native per il cloud Zerminiani ha invece parlato dei vSphere Integrated Containers che permettono di far girare i container all'interno di una appliance Linux dedicata creata dalla stessa VMware e basata sull'innovativo sistema operativo Photon OS. Al momento questa tecnologia è disponibile come beta privata, la disponibilità è prevista per il 2016. Novità importanti sono anche la Virtual SAN 6.1, che - arrivata alla terza generazione - offre feature ancora più avanzate (come il supporto agli stretched cluster e la disponibilità anche di una architettura a soli due host) e EVO SDDC, evoluzione del precedente EVO Rail, un prodotto iperconvergente che - in collaborazione con alcuni vendor - include in un unico "pacchetto" hardware, storage, software, networking e sistema di gestione. Anche l'EVO SDDC (Software Defined DataCenter) sarà disponibile nel 2016 nella prima versione che prevede la collaborazione di Dell, Quanta e VCE per la realizzazione della parte hardware, mentre l'ingegnerizzazione software è naturalmente di VMware.

vmware sddc

L'autore

Filippo Moriggia

Dopo 10 anni di esperienza nel settore del giornalismo tecnico collaborando con  PC Professionale, Panorama e altre testate del gruppo Mondadori, Filippo Moriggia ha fondato Guru Advisor, il sito italiano di riferimento per professionisti del settore IT, system integrator e managed service provider.
È laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni e svolge attività di libero professionista come consulente presso aziende e studi professionali. Si occupa in particolare di software, virtualizzazione, reti e sicurezza. È certificato VMware VCA for Data Center Virtualization.

banner5

fb icon evo twitter icon evo

Parola del giorno

L'acronimo SoC  (System on a Chip) nasce per descrivere quei circuiti integrati che, all'interno di un singolo chip fisico, contengono un...

>

YAML è un formato utilizzato per serializzare (ovvero salvare oggetti su supporti di memoria ad accesso seriale) dati, in modo...

>

Il termine Edge Computing descrive, all'interno di infrastrutture cloud-based, l'insieme di dispositivi e di tecnologie che permettono l'elaborazione dei dati ai...

>

L'acronimo FPGA  (Field Programmable Gate Array), descrive quei dispositivi hardware formati da un circuito integrato e con funzionalità programmabili tramite...

>

Il termine Agentless (computing) descrive operazioni dove non è necessaria la presenza e l'esecuzione di un servizio software (demone o...

>
Leggi anche le altre...

Download del giorno

Fiddler

Fiddler è un server proxy che può girare in locale per consentire il debug delle applicazioni e il...

>

Adapter Watch

Adapter Watch è uno strumento che permette di visualizzare un riepilogo completo e dettagliato delle informazioni riguardanti una determinata...

>

DNS DataView

DNS Lookup  è un tool a interfaccia grafica per effettuare il lookup DNS dal proprio PC, sfruttando i...

>

SolarWinds Traceroute NG

SolarWinds Traceroute NG è un tool a linea di comando per effettuare traceroute avanzati in ambiente Windows...

>

Network Inventory Advisor

Network Inventory Advisor  è uno strumento che permette di scansionare la rete e acquisire informazioni riguardanti tutti i...

>
Tutti i Download del giorno...

Archivio numeri

  • GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

    GURU advisor: numero 19 - luglio 2018

  • GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

    GURU advisor: numero 18 - aprile 2018

  • GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

    GURU advisor: numero 17 - gennaio 2018

  • GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

    GURU advisor: numero 16 - ottobre 2017

  • GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

    GURU advisor: numero 15 - luglio 2017

  • GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

    GURU advisor: numero 14 - maggio 2017

  • GURU advisor: numero 13 -  marzo 2017

    GURU advisor: numero 13 - marzo 2017

  • GURU advisor: numero 12 -  gennaio 2017

    GURU advisor: numero 12 - gennaio 2017

  • 1
  • 2
  • 3
  • Teslacrypt: rilasciata la chiave

    Gli sviluppatori del temuto ransomware TeslaCrypt hanno deciso di terminare il progetto di diffusione e sviluppo e consegnare al pubblico la chiave universale per decifrare i file. Read More
  • Proxmox 4.1 sfida vSphere

    Proxmox VE (da qui in avanti semplicemente Proxmox) è basato sul sistema operativo Debian e porta con sé vantaggi e svantaggi di questa nota distribuzione Linux: un sistema operativo stabile, sicuro, diffuso e ben collaudato. Read More
  • Malware: risvolti legali

    tutti i virus e in particolare i più recenti Ransomware, che rubano i vostri dati e vi chiedono un riscatto, violano la legge. Vediamo insieme come comportarsi, per capire anche se e quando bisogna sporgere denuncia. Read More
  • 1